CHI SIAMO?

L’associazione di promozione sociale 232 nasce nel 2019 con l’obiettivo di promuovere percorsi artistici ed educativi rivolti a minori e giovani adulti attraverso il canale della musica Rap. L’equipe di lavoro composta da educatrici ed educatori, psicologi, pedagogisti e l’esperienza maturata attraverso i nostri laboratori nell’istituto penale per minori “Cesare Beccaria”, nella casa circondariale “San Vittore”, nelle comunità penali, Kayros e Le 3 fontane, nei progetti che si realizzano nelle scuole, ha permesso la costruzione di percorsi sempre più professionali, con un’attenzione particolare ai soggetti in difficoltà. I laboratori Rap si fanno luogo per raccontare e raccontarsi, per riflettere e rielaborare, per incontrare l’altro, per affinare tecniche e pratiche di scrittura musicale.

232 è il numero interno del telefono presente nella sala di musica dell'IPM "C. Beccaria", dove presi dalle rime, dalle note e dalla passione, ci dimentichiamo per qualche ora di essere in un carcere.  Il telefono ci riporta alla realtà, dopo aver abitato uno spazio e un tempo sospesi e diventa occasione per rielaborare quanto è accaduto. 

All’interno dei progetti in cui sono stati coinvolti, ideati degli operatori di 232,i ragazzi hanno trovato nel canale artistico uno strumento di espressione e di crescita personale. La musica ha offerto ai giovani ristretti la possibilità di rielaborare ed esprimere il loro vissuto attraverso la scrittura di un brano e lo studio di uno strumento musicale. Scopo del laboratorio non è solo quello di offrire un’attività di carattere espressivo, ma anche di fornire degli strumenti che possano mettere i giovani nella condizione di sperimentarsi all’interno di ruoli professionali vicini al mondo del lavoro quali tecnico audio, musicista, dj e cantante.

Oltre ai laboratorio lo staff della 232 organizza convegni e incontri di formazione, ma soprattutto spettacoli musicali come “Hip Hop dietro le sbarre” performance che vede protagonisti i ragazzi e le ragazze dei corsi e attraverso cui si diffonde la storia della cultura Hip Hop.

L’utilizzo dei social ha permesso all’associazione di promuovere iniziative anche per via telematica, come #rimedilunedì #uscivaoggi e soprattutto #esercizionline. #Esercizionline vuole aiutare e sostenere l’intera popolazione italiana durante il periodo di limitazione dei movimenti a causa della diffusione del Corona Virus, lo staff ha deciso di mettere online gli esercizi pensati e realizzati all’interno dei propri laboratori, rendendoli accessibili a tutti e tutte.

Iscriviti alla Mailing List
 

LABORATORI

Realizziamo laboratori artistici-espressivi con una forte impronta educativa all’interno di scuole, centri di aggregazione giovanile, istituti penali, oratori, comunità civili e penali, centri di prima accoglienza, centri diurni.

HIP HOP DIETRO LE SBARRE

la storia dell’ Hip Hop raccontata attraverso le performance dei giovani dei circuiti penali e non.
Le loro vite si raccontano attraverso le discipline del writing, b-boying, djing, mcing e beatboxing.

DIFFICULT BUT NOT IMPOSSIBLE

workshop rivolto a professionisti e curiosi del mondo dell’educazione. L’intervento a partire dall’esperienza di 232 offre strumenti e strategie per il lavoro con adolescenti.

 

PROGETTI ATTIVI

Bando SIAE Per chi crea

presso l'istituto Gaetana Agnesi di Milano e Italo Calvino di Rozzano

 

EVENTI